Macerato

Untitled document

Mazrà – razione del Comune di Coli. Dal dialetto "mazérà" = muro, muriccia di sassi disposti l’uno sull’altro senza calce, muro a secco. Dal latino "maceria". Macerata è forse uguale a "terreno trattenuto da muriccioli a secco" , Sarebbe cioè un participio sostantivato da * maceriare = costruir macerie. Sul Dizionario Totius latinitatis del Forcellini alla voce "Maceratus" segue il significato di "Intriso". Nel dialetto Bobbiese "mazarè" ha pure un tale significato. Data la natura dei luoghi ci pare più probabile il primo che il secondo etimo. Vedi anche P.S. Pasquali, Nomi di luogo del Comune di Filattiera. Vita e pensiero. Ed. Milano 1938 sotto voce "macerata" a pag. 338. (Dagli appunti del prof E Mandelli)

macerato.jpg

Leave a Reply

Your email address will not be published.