Ozzola

Untitled document

Uzöra – frazione del Comune di Coli. Nei documenti antichi s’incontra spesso tale nome, più o meno deformato nella trascrizione rispetto all’attuale. L’Abate Nicolli F nella sua opera: della "Etimologia dei nomi di luogo degli Stati ducali di Parma – Piacenza e Guastalla – 1833 Piacenza Voll. 2", prende in considerazione il toponimo. Cita le diverse varianti della voce che si incontrano nei secoli dal 927 in avanti secondo quest’ordine: Oxula – Olzola – Ozola – Ozolla – Uzola – Ozzola – Ozola – altre varianti, alcune molte più vicine alla pronuncia odierna sono date dal Codice Diplomatico Bobbiese: sotto l’anno 972 – Ugiola; sotto il 1143 Uzolla; 1174 Uzola; 1178 Uzola; 1183 Uzola; 1191 Uzola; 1201 Uzola. Il Nicolli rimanda alle origini della voce "olza" di Fiorenzuola che ha avuto tra le altre varianti anche "aucia" = acqua. Egli dice che la radice ac- au- auc- sarebbe forse preromana e precisamente celtica indicando "luogo bagnato". Ozzola deriverebbe da un diminutivo di "aucia" cioè "auciola". D.Olivieri dice che la voce "aucia" si trova in documenti mediovali col significato di «porzione di terra arativa cinta da ogni parte da fossati e da siepi» Per un toponimo che presentando la variante "auce" avrebbe la stessa origine vedi sotto voce "Aveto" . La formazione non creerebbe difficoltà. La natura dei luoghi ancor oggi è indicatissima per ricevere un toponimo di tale origine. Per riferimenti vedere Dizionario Toponomastico Lombardo di D.Olivieri sotto voce Óssola (questo toponimo e gli etimi proposti non ci interessano che per lontana omofonia; meglio sotto voci Ózzero (derivato da un *auciulus) = Olgia e Olso. (Dagli appunti del prof e Mandelli)

ozzola.jpg

Leave a Reply

Your email address will not be published.