Mezzano Scotti

Untitled document

Dialetto Mśàn- frazione del comune di Bobbio. Probabilmente il toponimo ha origine da una funzione giuridico amministrativa. Pare che qui si incontrassero i territori di Veleia e di Libarna precisamente nei pagi Domizio, Ambitrebio e Moninate, anche oggi la località ha funzione divisoria tra il dialetto piacentino e quello bobbiese. Negli antichi documenti il nome Mezzano si incontra spesso anche perché sede di un'antica abbazia. Dal Registrum Magnum Com.Plac. e dal Codice Diplomatico Bobbiese – 891 – medianensis indiciaria – 891, medianenses fines – 972, Curtis de Mezanno (C.D.B.) – 1136 de Mezana, – 1155, de Mediano, 1167, de Mezano – 1189, de Mediano, 1173 de Mezanno. In questa serie di nomi la forma volgare si alterna pressoché con pari frequenza a quella dotta: Mezano e Mediano. L'etimo latino è medium – medianum. La denominazione Scotti la località la prese dagli ultimi fondatori che la tennero, i conto Scotti. Essi ne erano già stati signori nel XII secolo, nel XVI erano stati sostituiti dai Caracciolo, ma vi ritornarono alla fine del XVIII sec.
Nel Dizionario Toponomastico Lombardo, l'Olivieri sotto voce legge: «Mezzano: A. Solmi "dove sono più frequenti e facili le variazioni del corso del Po..ad indicare terreni circuiti dal fiume e formanti isole o quasi isole». Cherubini: "isola"- Agnelli " deposito alluvionale padano". Il nostro toponimo è da avvicinare a quelli di località che per le accennate condizioni di terreno abbiano preso la denominazione di "Mezzano".

Mezzano Scotti

Leave a Reply

Your email address will not be published.