Ceci

Untitled document

Prendiamo dagli appunti del prof. Enrico Mandelli: si sentono le seguenti varianti: ses – ses – seso – sese – seso – sese. Anche i documenti del Codice Diplomatico Bobbiesi presentano diverse varianti: 862, in Zeuce pecoraritiae; 883 in Zeuze pecoritie; 967, (ma in copia del 1480, villam seu castellum de ceuce; 1143 curiam de ceuze; 1144 curtis de ceice cum ecclesia; 1153, curtis de ceuce; 1202 territorio de Ceuce; 1204 Johanni de Çeço è prete in ecclesia de Çeço; 1480, curtis de Ceuce; 1516, S.Policarpus de Ceuce. Di queste varianti quella che riproduce perfettamente una delle varianti odierne è quella che va sotto l’anno 1204. Nel tempo la pronuncia reale non deve aver subito deformazioni. Qui non c’entrano i legumi "ceci", che in tutto il bobbiesi, di cui Ceci è una frazione, si chiamano "sizar"(latino cicer). Non esistono etimologie locali. Le uniche tradizioni che si conservano sono quelle di imponenti frane molto profonde nel sottosuolo che fanno persino pensare a fenomeni carsici. Le varie ville che compongono il piccolo centro poggiano su calcare e su marne. Circa duecento anni fa (non ci hanno saputo precisare la data) la Chiesa che sorgeva nella Villa Casoni fu ingoiata con molte case. Nelle arature si esumano ancora segni della chiesa e delle abitazioni scomparse. Nel 1880 e nel 1887 la popolazione fuggì dalle case in seguito a forti movimenti franosi. Poi ritornò. Nel 1939 nuova fuga. Il toponimo deriva forse da "cessio" = ritirarsi, cedere del terreno. È pensabile pure a "sessio" = l’alto del sedere. Nel dialetto locale "siedi", l’imperativo di sedersi si dice: «sézot»; si spiegherebbe allora con "terreno che si siede". Si è pensato anche a una derivazione de "seces" ritiro, solitudine; come pure ad un "saeptum" recinto, collegandolo al fatto che Ceci nei diplomi più antichi è unito al nome comune di "pecoraritia". Tra le diverse etimologie propenderemmo ad accettare quest’ultima, ma non abbiamo trovato riscontri se non nel piacentino "sez"= la siepe, vicina alla pronuncia attuale di Ceci, ma lontano dalle trascrizioni dei diplomi. Sezza nell’agro Pontino potrà essere accostata a Ceci? Zezna(Udine), Sezzellla(Alessandra), Setzu (Cagliari) sono pure voci simili alla nostra. 

 ceci.jpg

Leave a Reply

Your email address will not be published.