Rovegno

Untitled document

Ruvègnu – Nel C.D.B. all’anno 863, loco qui dicitur Robenio, e più sotto: Acto Robenii feliciter. In Storia ecclesiastica Diocesana di Bobbio – Parte II – Fascicolo I pag.6: in due atti dello stesso giorno 30 marzo 1076 datati uno "in loco Rovengna" e l’altro "in loco et fundo Rovengna, iuxta plebem ipsius loci" In Carte dell’Archivio Capitolare di Tortona pag.196 – Gabotto e Segé – 1198 – a Plebata Roveniae. Nel Chartarium Dertonense – L.Costa 1814 – 1197 Ugo e Marvanus de Rovegno. In Storia del Santuario di Montebruno – A Pildo 1291 plebis de Rovenio – 1300 – presbitero de Rovegno. Nel Sinodo Tortonese del 1595 Ecclesia par. S:Ivan loci Rovenii. Nel registro della Curia Vescovile di Tortona: 1523 – Plebs S. Ivan de Ravegno. Nel Sinodo Tortonese del 1623 – In loco Rovenii. Ci pare di poter avvicinare il nostro toponimo a quello di Rovenna (CO) e Rovella di Carate Brianza (MI) – (vedi sotto voce nel Dizionario dell’Olivieri). L’olivieri vi dice «Rovenna», Il Pieri propone di avvicinarlo al nome etrusca "Rufenna" ecc.; ma forse non si divaria da Rovella che per la desinenza. Rovella; da "roa" = sassetto – frana – smottamento (Top.Veneta 290) vedi pure Rova. Foto da Lungo il trebbia – Busi chiari – De Agostini (Dagli appunti del prof. E. Mandelli.)
Foto da Val Trebbia – SAGEP

rovegno.jpg

Leave a Reply

Your email address will not be published.