1924/06/01 – Lo scherno di Bobbio

Untitled document

Da La Trebbia del 1 giugno 1924

Per mancanza di spazio e di tempo siamo costretti, benchè a malincuore, a rimandare al prossimo numero, non solo la relazione delle proiezioni sulla Cerealicultura, promosse dal Dott. Galliani, e gli atti municipali, ma quello che più importa, notizie dolorose di recenti disposizioni, dettate dall'ignoranza o dalla vendetta o da entrambe che elevano all'ennesima potenza le misere condizioni di Bobbio, da noi con poche ma energiche parole deplorate nell'ultimo numero, che mirano a far scomparire anche «l'ombra di un gran nome» che ancora ci resta, che degradano ed oltraggiano anche il Presidente del Consiglio, On. Mussolini, testè fatto nostro concittadino onorario, che obbligherebbero i nostri Padri Coscritti e quanti sentono la grandezza del nome bobbiese e la vergogna di non poterlo portare dignitosamente, a prendere con qualunque sforzo e sacrificio, le deliberazioni richieste dalla gravità delle circostanze presenti.

 

Bobbio 31 Maggio 1924

LA DIREZIONE

Leave a Reply

Your email address will not be published.